mercoledì 22 settembre 2021
My AltamuraWeb
Inserisci la tua vetrina
Info e contatti
 
     
 
Home Page Città e Info Turismo Multimedia Community Forum Shopping Vetrine My   Sei già registrato? Accedi
 
   
 
Città e info
Home Page Città e info
Informazione ad Altamura
Appuntamenti ed eventi
Associazioni e gruppi
La storia
Comune di Altamura
Numeri utili
Farmacie
Cinema e teatro
Meteo
 
Informazione ad Altamura
SALVATAGGIO POLO DEL SALOTTO, ECCO GLI INCONTRI DECISIVI
SALVATAGGIO POLO DEL SALOTTO, ECCO GLI INCONTRI DECISIVI
lunedì 17 settembre 2012
Condividi su Facebook
Nell'ambito dell'accordo di programma per il rilancio e la riconversione dell'Area Murgiana, a cavallo tra la Puglia e la Basilicata, domani sono in programma due importanti incontri della ''task force'' costituita dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalle due Regioni con il partenariato sociale e le istituzioni locali.

Gli incontri si terranno alle 11 a Matera, nella Sala consiliare della Provincia, ed alle 16 a Santeramo in Colle (Bari), al Palazzo Marchesale. Il Ministero sara' rappresentato dal direttore generale Carlo Sappino che sta coordinando le istruttorie. Il gruppo di lavoro composto dal MISE, da Invitalia e dalle due Regioni sta raccogliendo le proposte di investimento per compilare un piano di azione entro il 30 settembre in modo da rilanciare l'economia della zona e garantire i lavoratori a cui stanno scadendo gli ammortizzatori sociali. Entro il 30 novembre, infine, e' prevista la decisione finale del Governo sulle azioni da intraprendere e sulle misure da finanziare. C'e' la disponibilita' delle due Regioni a co-finanziare gli interventi con 40 milioni di euro, 20 per ciascuna.

SCHEDA. L'accordo di programma sul quale stanno lavorando il Ministero dello Sviluppo Economico e le due Regioni e' atteso già dal 2006 ai primi segni della crisi, arrivata in anticipo per l'effetto della globalizzazione e con la ''tigre'' cinese che ha occupato stabilmente i mercati del ''made in Italy'' con divani a prezzi minori. Nel momento di maggiore espansione il polo del mobile imbottito della Murgia ha avuto il primato italiano dell'export del salotto. Nel 2002 l'Area Murgiana produceva un fatturato di due miliardi di euro e nel momento ''clou'' tra occupati diretti ed indiretti il settore annoverava 14.000 unita' lavorative e 550 aziende operanti nel comparto. Il solo ''triangolo'' del salotto, collocato tra Altamura, Santeramo in Colle (Bari) e Matera contava 4.700 unita' dirette. La zona produttiva si e' poi successivamente allargata alla provincia di Taranto con Laterza e Ginosa ed e' arrivata fino alle porte di Bari. Per effetto della crisi il distretto e' notevolmente ripiegato tornando nell'alveo della Murgia, incuneata fra le province di Bari, Matera e Taranto. L'occupazione si e' ridotta ad un terzo ed il numero delle aziende e' sceso a poco piu' di un centinaio. Oltretutto chi e' ancora sul mercato resiste tra notevoli difficolta'. Inoltre una buona parte dei lavoratori ancora occupati, inoltre, beneficia di ammortizzatori sociali come cassa integrazione straordinaria per crisi aziendale o indennita' di mobilita' e l'accordo Stato-Regioni punta soprattutto a dare continuita' al loro reddito.
Fonte: notizie on line
 
 
Eventi e bandi
Visualizza tutti gli eventi Segnalaci un evento
 
 
Stampa articolo
 
Registrati e invia SMS Gratis!!!
 
     
     
 
Copyright © 2021 - AltamuraWeb il portale di Altamura - Tutti i diritti riservati
Totale visite: 12.228.961 - Visitatori collegati: 3043