sabato 16 ottobre 2021
My AltamuraWeb
Inserisci la tua vetrina
Info e contatti
 
     
 
Home Page Città e Info Turismo Multimedia Community Forum Shopping Vetrine My   Sei già registrato? Accedi
 
   
 
Città e info
Home Page Città e info
Informazione ad Altamura
Appuntamenti ed eventi
Associazioni e gruppi
La storia
Comune di Altamura
Numeri utili
Farmacie
Cinema e teatro
Meteo
 
Informazione ad Altamura
 STRADA TRA ALTAMURA E SANTERAMO, PROCEDE SENZA INTOPPI PROGETTO PER ALLARGAMENTO
STRADA TRA ALTAMURA E SANTERAMO, PROCEDE SENZA INTOPPI PROGETTO PER ALLARGAMENTO
venerdì 15 giugno 2012
Condividi su Facebook
Ulteriori passi in avanti per l'ammodernamento del 1° tratto della strada provinciale 235 (ex ss 171) Altamura-Santeramo. Dopo la realizzazione del progetto, la Provincia ha dato anche l'ok dal punto di vista ambientale. Inoltre il consiglio comunale di Altamura ha approvato all'unanimità e dato via libera all'apposizione dei vincoli per gli espropri necessari.

Sono circa tre e mezzo i chilometri interessati dall'allargamento della piattaforma stradale a 10,50 metri mentre attualmente la sede stradale, nel complesso, è di 7 metri. Alle intersezioni con le strade comunali esterne e con la contrada Fornello sono previste due rotatorie con lo scopo principale di moderare la velocità. Il tratto in questione è quello dal primo chilometro, alle porte di Altamura, al km 4+300, per intendersi sino alla Cava dei dinosauri in località Pontrelli. E' quindi un primo stralcio perché la lunghezza complessiva è di circa 18 chilometri, di cui una decina in territorio altamurano. Quello che la Provincia ha depositato per i pareri definitivi è soltanto il primo stralcio della sp 235, il resto della percorrenza è oggetto di altre specifiche progettazioni.

Un'opera richiesta con insistenza dalle due comunità murgiane. Fino a qualche anno fa era una delle "strade del salotto" perchè unendo Altamura e Santeramo fungeva da cerniera tra i lavoratori e le fabbriche, soprattutto per i tanti che lavoravano alla Natuzzi (e tuttora lavorano, anche se in numero inferiore). Venute meno le esigenze infrastrutturali al servizio dello sviluppo, la priorità ora è la sicurezza.

Sulla provinciale si corre. Per lo più è una strada rettilinea, fatta eccezione per la curva di Casal Sabini e per le serpentine sulla collina prima di arrivare a Santeramo. Ma il problema è la stretta carreggiata. Peraltro la rotatoria a Fornello si rende particolarmente necessaria per garantire un migliore accesso alla località dove è presente una parrocchia e si svolgono per tutto l'anno importanti attività sociali. Proprio questo punto è stato teatro di svariati incidenti, alcuni mortali.

Inoltre la sp 235 è parecchio trafficata. Secondo lo studio per la valutazione di impatto ambientale della Provincia, questa arteria sopporta un traffico giornaliero medio di 5200 veicoli, quasi equamente diviso nelle due direzioni. In gran parte, mediamente il 93%, si tratta di veicoli leggeri mentre l'altra parte è il traffico generato dai mezzi pesanti. Nelle ore di punta transitano circa 500 veicoli.
Fonte: notizie on line
 
 
Eventi e bandi
Visualizza tutti gli eventi Segnalaci un evento
 
 
Stampa articolo
 
Registrati e invia SMS Gratis!!!
 
     
     
 
Copyright © 2021 - AltamuraWeb il portale di Altamura - Tutti i diritti riservati
Totale visite: 12.273.751 - Visitatori collegati: 990