sabato 16 ottobre 2021
My AltamuraWeb
Inserisci la tua vetrina
Info e contatti
 
     
 
Home Page Città e Info Turismo Multimedia Community Forum Shopping Vetrine My   Sei già registrato? Accedi
 
   
 
Città e info
Home Page Città e info
Informazione ad Altamura
Appuntamenti ed eventi
Associazioni e gruppi
La storia
Comune di Altamura
Numeri utili
Farmacie
Cinema e teatro
Meteo
 
Informazione ad Altamura
SINDACO ALTAMURA, CONSIGLIERE LOIZZO INCOMPATIBILE CON MAGGIORANZA GLI ALTRI DECIDANO
SINDACO ALTAMURA, CONSIGLIERE LOIZZO INCOMPATIBILE CON MAGGIORANZA GLI ALTRI DECIDANO
martedì 21 febbraio 2012
Condividi su Facebook
Il sindaco di Altamura Mario Stacca "ritiene non più compatibile la presenza di Loizzo (Nicola capogruppo e coordinatore cittadino del Pdl, il partito del primo cittadino ndr) nella maggioranza". E invita gli altri esponenti del gruppo e gli assessori a prendere posizione.

Oggi pomeriggio alle 18, "a seguito dei continui, ingiustificati e strumentali attacchi da parte del consigliere Nicola Loizzo", Stacca aveva convocato i consiglieri Nico Dambrosio (presidente del Consiglio), Antonello Laterza, Pietro Ciccimarra, Tommaso Lorusso, Pasquale Giorgio, Nunzio Lagonigro e gli assessori di riferimento del Pdl Giuseppe Disabato, Francesco Fiore e Gianfranco Pallotta. Alla riunione, non hanno partecipato, secondo quanto riferisce il primo cittadino, "i consiglieri Laterza, Barattini, Ciccimarra, Dambrosio e l’assessore Pallotta, senza comunicare la propria indisponibilità. Dopo la discussione, il sindaco ha manifestato "l’incompatibilità politico-amministrativa che si è creata con il consigliere comunale Nicola Loizzo, da ultimo ed in particolare circa importanti ed onerose scadenze amministrative". Il riferimento è alle divergenze sul modo in cui è stata gestita la scadenza dell'appalto decennale per la gestione della raccolta e smaltimento dei rifiuti e la decisione di andare a una procedura negoziata e a un appalto della durata di un anno.

Stacca invita quindi i consiglieri ed assessori convocati, "i quali non abbiano già preso le distanze dalle esternazioni compiute dal Loizzo, a manifestare nelle prossime 48 ore la volontà di proseguire nella maggioranza ed a sostegno del patto di governo o a comunicare con chiarezza e definitivamente la diversa posizione politica intanto assunta, comunque rispettata. Tanto risulta necessario - conclude Stacca - al fine di garantire un corretto e sereno prosieguo dell’azione amministrativa, con l’unica finalità di garantire trasparenza e legalità di tutti gli atti e perseguire esclusivamente l’interesse della collettività altamurana".
Fonte: notizie on line
 
 
Eventi e bandi
Visualizza tutti gli eventi Segnalaci un evento
 
 
Stampa articolo
 
Registrati e invia SMS Gratis!!!
 
     
     
 
Copyright © 2021 - AltamuraWeb il portale di Altamura - Tutti i diritti riservati
Totale visite: 12.273.744 - Visitatori collegati: 983