venerdì 15 ottobre 2021
My AltamuraWeb
Inserisci la tua vetrina
Info e contatti
 
     
 
Home Page Città e Info Turismo Multimedia Community Forum Shopping Vetrine My   Sei già registrato? Accedi
 
   
 
Città e info
Home Page Città e info
Informazione ad Altamura
Appuntamenti ed eventi
Associazioni e gruppi
La storia
Comune di Altamura
Numeri utili
Farmacie
Cinema e teatro
Meteo
 
Informazione ad Altamura
Madonna del Buoncammino, festa grande con l'asta e la cavalcata
Madonna del Buoncammino, festa grande con l'asta e la cavalcata
lunedì 22 agosto 2011
Condividi su Facebook
Torna in città la Madonna del Buoncammino. Grande festa ad Altamura per una delle ricorrenze più amate che si caratterizza non solo per l'aspetto religioso ma anche per quello folcloristico. La statua rimarrà in Cattedrale per circa 4 settimane. Aggiornamento: La bandiera aggiudicata per 16.500 euro.




Due sono i momenti salienti della giornata.

Alle ore 16.30, in via Bari, prende il via l'asta della bandiera. Il Comitato dei festeggiamenti concede al miglior offerente il vessillo con l'immagine della Madonna. Aggiudicarselo è ritenuto segno di buon auspicio per l'anno che verrà. L'asta inizia con la restituzione del vessillo al Comitato da parte del detentore. Il momento clou dell'asta avviene intorno alle 19.30 con le offerte decisive e con le ultime emozioni, nella grande folla che si accalca in Porta Bari (Piazza Unità d'Italia) e gli ultimi annunci del banditore sulla "chiancata". Gli introiti serviranno a finanziare la festa del secondo fine settimana di settembre.

La bandiera è stata aggiudicata per 16.500 euro ai fratelli Romano, gli stessi che l'anno scorso offrirono 30.000 euro. Poche le emozioni in questa edizione.

Subito dopo questo rituale, immutato nei decenni, parte la processione dal santuario della Madonna del Buoncammino (strada provinciale per Quasano, km 0,5). La statua viene trasportata su un carro trionfale con decine di bambini. Il carro, trainato da due coppie di enormi buoi bianchi, entra in città. Davanti sfilano 120 cavalli ("la cavalcata") con cavalieri e amazzoni vestiti secondo la tradizione: il cavaliere indossa camicia bianca, pantaloni neri ed una cintura di raso di colore rosso, le donne vestono gonna lunga di colore nero, camicia bianca e copricapo in seta di colore rosso. E' prescritto il massimo rispetto degli animali: rigorosi controlli veterinari vengono effettuati al raduno ed è vietato ai cavalieri l'utilizzo degli speroni e del frustino.

Fonte: virgilio.altamura
 
 
Eventi e bandi
Visualizza tutti gli eventi Segnalaci un evento
 
 
Stampa articolo
 
Registrati e invia SMS Gratis!!!
 
     
     
 
Copyright © 2021 - AltamuraWeb il portale di Altamura - Tutti i diritti riservati
Totale visite: 12.273.330 - Visitatori collegati: 536