venerdì 15 ottobre 2021
My AltamuraWeb
Inserisci la tua vetrina
Info e contatti
 
     
 
Home Page Città e Info Turismo Multimedia Community Forum Shopping Vetrine My   Sei già registrato? Accedi
 
   
 
Città e info
Home Page Città e info
Informazione ad Altamura
Appuntamenti ed eventi
Associazioni e gruppi
La storia
Comune di Altamura
Numeri utili
Farmacie
Cinema e teatro
Meteo
 
Informazione ad Altamura
Stacca replica a Ginefra:
Stacca replica a Ginefra: "campagna mediatica diffamatoria"
sabato 5 marzo 2011
Condividi su Facebook
Il Sindaco di Altamura, Mario Stacca, ha replicato alla notizia dell'interrogazione parlamentare depositata dall'on. Dario Ginefra, riguardante le ultime vicende che hanno interessato la città murgiana, su cui stanno emergendo in queste ore eclatanti particolari. Ne è un esempio l'articolo apparso questa mattina sul quotidiano "L'Unità".

Pubblichiamo di seguito la replica integrale del Sindaco Stacca.

"Non ha ragion d’essere l’iniziativa parlamentare dell’on. Ginefra, indotto in errore dal Pd di Altamura. La sua ricostruzione è infatti incompleta perché, circa le vicende del Presidente del Consiglio Comunale, è stato il TAR di Bari a decidere di sospendere la delibera del Consiglio stesso – votata all’unanimità, PD compreso – contenente una mozione di sfiducia nei suoi confronti. Ne ho preso atto come ne ha preso atto il Sottosegretario, On. Alfredo Mantovano.

Inoltre, quanto alle “indiscrezioni di stampa” ed ai presunti collegamenti con la questione rifiuti, c’è già la Magistratura che autorevolmente sta svolgendo le sue attività di accertamento. A tal proposito ricordo all’on. Ginefra che presso il Comune di Altamura è in essere un appalto sulla gestione dei rifiuti che è stato completato e contrattualizzato nel 2002 dalla maggioranza di centrosinistra che governava la città e di cui faceva parte l’attuale opposizione, PD compreso, e che l’attuale segretario del PD ha fatto parte di una delle varie giunte di centrosinistra.

Aggiungo che già dal 2006 la mia Amministrazione ha chiesto la chiusura della discarica privata di Altamura che è avvenuta materialmente solo nel 2008 per decreto del Presidente della Giunta Regionale, On. Nichi Vendola.

Pertanto se ci sono “interessi attinenti la gestione del servizio di raccolta e smaltimento di rifiuti” devono ricercarsi nel periodo antecedente all’Amministrazione da me presieduta a partire dal 2005. Per opportuna conoscenza, si precisa che l’attuale gestore ha iniziato il suo rapporto con il Comune di Altamura nel lontano 1986 e che dal 1987 ha gestito la discarica di sua proprietà, concessa sempre da un’Amministrazione di sinistra. Questa è la storia vera.

Siamo quindi di fronte ad un grave rovesciamento della realtà e ad una campagna mediatica diffamatoria che non troverà riscontro in quanto gli atti di questa Amministrazione sono sempre stati improntati alla legittimità ed al rispetto delle leggi e delle regole. Onde evitare disinformazione, restiamo a disposizione di chiunque voglia prendere visione degli atti richiamati"
Fonte: http://www.altamuralive.it/news/Politica/1386/focus.aspx#main=articolo
 
 
Eventi e bandi
Visualizza tutti gli eventi Segnalaci un evento
 
 
Stampa articolo
 
Registrati e invia SMS Gratis!!!
 
     
     
 
Copyright © 2021 - AltamuraWeb il portale di Altamura - Tutti i diritti riservati
Totale visite: 12.273.448 - Visitatori collegati: 661